Numero 9 -


Il beneficio può essere concesso a chi guida senza patente vicino alla propria abitazione in maniera occasionale

In caso di guida senza patente, non è censurabile la sentenza che abbia affermato la non abitualità del comportamento facendo riferimento all'incensuratezza dell'imputato e all'occasionalità della violazione. Quanto alla «particolare tenuità» è sufficiente la motivazione che valorizzi la circostanza che l'imputato era alla guida in prossimità della propria abitazione, e dunque per effettuare un percorso che si presume breve

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader