Numero 9 -


Particolare tenuità del fatto: istituto inapplicabile se il conducente ubriaco rifiuta di sottoporsi all’etilometro

La condotta di colui che rifiuta di sottoporsi ad accertamenti etilometrici non è classificabile o comunque graduabile come «particolarmente tenue» in punto di offensività, essendo il rifiuto null'altro che una manifestazione di volontà negativa, il cui disvalore si risolve per l'appunto nel sottrarsi alla richiesta di sottoporsi ad accertamenti da parte della polizia giudiziaria.

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader