Numero 17 -


La tutela paesaggistica acquisisce così maggiore certezza

Il reato previsto dal comma primo è qualificato «comu ne» e può essere commesso da qualunque soggetto, anche senza una particolare relazione giuridica o fattuale con il bene paesaggistico tutelato. Ne deriva che è tenuto all’ottenimento dell'autorizzazione paesaggistica anche qualsiasi soggetto pubblico.

Paolo Giordano

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader