Numero 47 -


Un riconoscimento che ha fatto acquisire lo status di familiare

L’intento della riforma è stato quello di parificare, pur distinguendo le relative discipline positive e specifiche, la nozione di coniuge con quella di persona unita civilmente, e questo attraverso l’introduzione, a fianco al matrimonio regolamentato dall’articolo 82 del codice civile, del cosiddetto contratto di convivenza che deve, quindi, essere considerato.

Selene Pascasi

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader