Numero 1 -


Manifestazioni seriali: violazione della dignità umana e clima intimidatorio

Il reato di stalking, ex art. 612 bis c.p., è un reato di evento di danno, a fattispecie alternative, integrato anche da due sole condotte di minaccia o molestia. La molestia è riconducibile a tutte quelle manifestazioni seriali, non necessariamente violente ma manifestamente sgradite in quanto violative della dignità della vittima e creative di un clima non soltanto intimidatorio ma anche ostile ed offensivo. Gli atti persecutori devono sortire sulla psiche della vittima un effetto destabilizzante della sua serenità. L’elemento psicologico, di carattere generico, consiste nella...

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader