Numero 11 -


Pedopornografia: non è più necessario accertare il pericolo concreto di diffusione del materiale

Le sezioni Unite penali con la sentenza 51815/2018 “espungono” dall’articolo 600- ter , comma 1, del Cp un requisito di fattispecie che fu ricavato dallo stesso giudice nomofilattico nell’ormai lontana sentenza Bove 13/2000 e che è stato utilizzato anche come discriminante rispetto al delitto di cui al successivo articolo 600- quater (detenzione di materiale pedopornografico).

Aldo Natalini

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader