Numero 42 -


Il criterio già individuato non ha automatismi e lascia libero il giudice

Il quesito ora sottoposto alle sezioni Unite è quello se i principi e i criteri orientativi espressi dalla sentenza Biondi conservano piena validità o se debbano essere rimeditati, magari, per le droghe leggere, procedendo al “raddoppio” del valore di riferimento. A nostro avviso, sarebbe auspicabile che la nuova decisione delle sezioni Unite confermi quelle indicazioni.

Giuseppe Amato

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader