Numero 43 -


L’attenuante del lucro e dell’evento di tenuità è anche applicabile in materia di stupefacenti

La circostanza attenuante del lucro e dell’evento di speciale tenuità (articolo 62, numero 4, seconda parte, del Cp) è applicabile, indipendentemente dalla natura giuridica del bene oggetto di tutela, a ogni tipo di delitto commesso con motivi di lucro, compresi i delitti in materia di stupefacenti, ed è compatibile con la fattispecie di lieve entità prevista dall’articolo 73, comma 5, del Dpr n. 309 del 1990. Lo stabilisce la Cassazione con la sentenza 24990/2020.

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader