Numero 3 -


Alle delibere deve partecipare il custode giudiziario

Non è permesso all’amministratore, e neppure all’assemblea, essendo estranea alle attribuzioni di entrambi gli organi, la facoltà di accollare ai condomini non morosi il debito delle quote di quelli inadempienti, non sussistendo in capo ai coloro che sono in regola coi versamenti delle quote di rispettiva pertinenza alcun vincolo di solidarietà passiva.

Antonio Scarpa

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader