Numero 5 -


Necessario un intervento medico-chirurgico demolitivo e ricostruttivo degli organi genitali riproduttivi

II tribunale di Vercelli, con la sentenza 1 59/2014 ritiene anche di dover rigettare la domanda principale di rettificazione dell’attribuzione di sesso, dal momento che le caratteristiche femminili acquisite dall’attore stesso non sono irreversibili.

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader