Numero 6 -


Multa Agcm al Cnf: un milione di euro, sanzione inspiegabile

L’Antitrust ha applicato pedissequamente alle professioni regolamentate lo strumentario concettuale, prima ancora che giuridico, elaborato per i comportamenti anticoncorrenziali delle imprese commerciali, senza considerare che si tratta di attività esercitate in un quadro regolatorio complesso dove convivono interessi pubblici e interessi di gruppo, ed è dunque inevitabile la necessità di operare un bilanciamento tra eteroregolazione legislativa e autonomia collettiva.

Giuseppe Colavitti, - Docente di Diritto pubblico dell'economia presso l'Università degli studi dell'Aquila e Responsabile dell'Ufficio studi del Consiglio nazionale forense

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader