Numero 26 -


Poche telefonate rendono la molestia di particolare tenuità

Non punibile la molestia lieve che consiste in poche e limitate telefonate. Il giudice che rigetta una richiesta di sospensione dell’esecuzione della pena per grave infermità deve motivare la scelta in modo compiuto. Il contenuto di una e-mail della Pa non è corrispondenza privata, ma un documento amministrativo ostensibile. Sono alcuni dei principi espressi dai giudici di merito, legittimità e amministrativi in questa settimana.

Andrea Alberto Moramarco

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader