Numero 32 -


L’immagine pubblica deve essere collegata alla vita professionale

Si ha pubblicità, se l’attività promozionale è, rispetto all’evento, in rapporto di semplice occasionalità (cartelli collocati ai margini, striscioni, fotografie); mentre si ha sponsorizzazione se fra la promozione di un nome o di un marchio e l’avvenimento viene istituito un abbinamento che, in genere, trova la sua giustificazione in un apposito contratto.

Giuseppe Buffone

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader