Numero 41 -


Sulle intercettazioni sanzioni legate all’intento diffamatorio

Si è sostenuto che questa disposizione renderebbe ancora più ardue le indagini in tema di estorsioni. Ma in realtà perché scatti il nuovo reato è necessario che chi opera la registrazione curi, come visto, anche di diffonderla con il preciso fine «di recare danno alla reputazione o all'immagine altrui».

Alberto Cisterna

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader