Numero 25 -


Il diritto di famiglia “scopre” tre tipologie a tutele decrescenti

Il risultato è l'adozione di una disciplina frammentata, in alcune parti divergente da quella comune, rispetto alla quale l'interprete, per comprendere l'operatività o il funzionamento di determinati istituti matrimoniali all'interno delle unioni civili, dovrà operare un raffronto continuo con le norme del codice civile.

Marcella Fiorini e Mauro Leo

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader