Numero 25 -


Una rivoluzione sul banco di prova dal 5 giugno 2016

La riforma ha disposto la regolamentazione delle unioni civili tra persone dello stesso sesso e la disciplina delle convivenze, in un solo articolo, scandito da ben 69 commi. La materia, esposta in maniera non omogenea, dedica i commi da 1 a 35 all'unione civile tra persone dello stesso sesso, i commi da 36 a 65 alle convivenze di fatto e i commi da 66 a 69 agli oneri.

Mario Finocchiaro

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader