Numero 29 -


La tutela della minore andrebbe garantita dal curatore speciale

Allo stato attuale pare impossibile negare la sussistenza di un profondo e radicale conflitto di interessi, tra la madre e la minore adottanda. Mentre, infatti, la donna tende al consolidamento giuridico del proprio progetto di vita di relazione, la bambina è esposta, nell’ambito delle sue relazioni interpersonali, a essere considerata con curiosità.

Mario Finocchiaro

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader