Numero 33 -


Spiagge: vietate le proroghe automatiche delle concessioni senza una procedura di selezione tra potenziali candidati

Vietata la misura nazionale che prevede la proroga automatica delle autorizzazioni demaniali marittime e lacuali in essere per attività turistici-ricreative, in assenza di qualsiasi procedura di selezione tra i potenziali candidati. Lo ha stabilito la Corte di giustizia lo scorso 14 luglio.

Lucia Serena Rossi

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader