Numero 44 -


Una disciplina vaga con conseguenze sui premi assicurativi

L’assenza di un corrispondente obbligo a contrarre in capo alle imprese che operano nel ramo della Rc professionale sbilancia il rapporto sinallagmatico tra assicurato e assicuratore, lasciando quest’ultimo davanti a un onere da assolvere con una offerta che potrà anche essere in certi settori carente e quindi non competitiva sul piano economico.

Filippo Martini

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader