Numero 48 -


Confisca obbligatoria sui profitti ottenuti dallo sfruttamento

L'esclusione, dall'oggetto della misura cautelare, delle cose che appartengono a persona estranea al reato inciderà non poco sull'effettiva portata della norma e sull'efficacia dissuasiva nei confronti di quella vasta pletora di soggetti che gravitano e lucrano dal fenomeno criminale del caporalato pur non essendo direttamente partecipi dello stesso.

Maria Vittoria De Simone

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader