Numero 4 -


No a discriminazioni nell’effettuazione delle cerimonie

Siamo di fronte a una sospensiva, ma le questioni restano e la giurisprudenza dovrà dare risposte. In questo caso si arriva già a una conclusione: il fatto che si costituisca una unione civile – e non un matrimonio – è la ragione per cui agli uniti vengono riservati giorni diversi rispetto a quelli garantiti ai coniugi.

Giuseppe Buffone

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader