Numero 13 -


Daspo cittadino, una forma di tutela dei luoghi pubblici

Presupposti del nuovo provvedimento sono la sussistenza di una condanna per reati in materia di stupefacenti commessi in locali pubblici e l’indicazione delle ragioni di sicurezza da esplicitare nella motivazione. La durata del divieto è compresa fra uno e cinque anni e l’ordine può estendersi allo stazionamento nelle immediate vicinanze dei luoghi.

Davide Ponte

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader