Numero 17 -


Le intercettazioni non sono causa di ricusazione

Una settimana come sempre ricca di sentenze interessanti. Per il diritto civile, ad esempio, spicca la decisione delle sezioni Unite sulla responsabilità aggravata dell'appaltatore per rovina e difetti di cose immobili, prevista dall'articolo 1669 del Cc, che è stata ritenuta applicabile non solo alle nuove costruzioni, ma anche alle opere e ai lavori di ristrutturazione edilizia.

Andrea Alberto Moramarco

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader