Numero 23 -


L’autoresponsabilità prevale sul concetto di assistenzialismo

Viene superata la giurisprudenza del 1990 decisamente ancorata a una concezione eccessivamente rigida e patrimonialistica del matrimonio, inteso come sistemazione definitiva. In pratica se è accertato che il coniuge è economicamente indipendente o effettivamente in grado di esserlo, non deve essergli riconosciuto il diritto di natura assistenziale.

Mario Finocchiaro

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader