Numero 27 -


Diritti compromessi, il nesso tra caso Riina e processo a distanza

IL TEMA DELLA SETTIMANA Il caso Totò Riina e la decisione della Cassazione di chiedere al Tribunale di sorveglianza di Bologna una rivalutazione della pena ci ricorda che anche i più gravi fenomeni criminali devono essere contrastati nel rispetto delle regole. E a proposito di regole, Beniamino Migliucci, presidente dell'Unione camere penali, denuncia diritti compressi o compromessi nel momento in cui il Governo pone alla Camera la fiducia sul Ddl di modifiche al codice penale e procedura penale, prevedendo processi a distanza per qualsiasi reato e allungamento dei termini di...

Beniamino Migliucci
Presidente dell’Unione delle camere penali

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Scopri subito le offerte a te riservate

Acquista

Sei già in possesso di username e password?

loader