Numero 31 -


Reato di tortura, nonostante la legge l’Italia sarà criticata

IL TEMA DELLA SETTIMANA La vicenda del recepimento del reato di tortura in Italia è destinata a continuare. Nonostante la recente adozione di una legge, dopo anni di proposte che non vedevano mai la “luce”, le polemiche non cesseranno. Se, infatti, l’introduzione del delitto di tortura nel nostro ordinamento non può che essere salutata con favore, l’insufficiente attuazione del diritto internazionale che ne risulta si presta a seria critica e sarà inevitabilmente “attaccata” in sede internazionale.

Fausto Pocar
Professore emerito di diritto internazionale, Università di Milano

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Scopri subito le offerte a te riservate

Acquista

Sei già in possesso di username e password?

loader