Numero 32 -


Furto, no aggravante della destrezza se la vittima è distratta

Da segnalare questa settimana la sentenza delle sezioni Unite penali secondo cui non sussiste l'aggravante della destrezza se il furto commesso da chi si limita ad approfittare di una situazione, dallo stesso non provocata, di disattenzione o di allontanamento del detentore della cosa. In ambito civile, invece, da notare la decisione secondo cui il venditore di un'autovettura usata è tenuto a risarcire il danno al compratore per aver presentato la vettura come praticamente nuova , tacendo il fatto che aveva invece subito un sinistro, nonostante le riparazioni siano state eseguite a regola d...

Andrea Alberto Moramarco

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader