Numero 32 -


Se l’incapacità è irreversibile il processo si chiude

Va accolta con favore la disciplina sulla definizione del procedimento per incapacità irreversibile dell'imputato: si mette fine alla categoria degli eterni giudicabili e si prevede l'immediata definizione del processo. Positive anche le disposizioni su domiciliazione presso il difensore d'ufficio e differimento dei colloqui con l'imputato in custodia cautelare.

Carmelo Minnella

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader