Numero 33 -


Tenuità fallimentare: spazio alla prevalenza della recidiva reiterata

Illegittimo il divieto di prevalenza della circostanza attenuante della tenuità fallimentare sulla recidiva reiterata. Possibile lo stalking professionale. L'avvocato non può minacciare il giudice con l'azione di responsabilità. Legittima la perequazione urbanistica. Questi i principi più significativi espressi questa settimana dai giudici civili, penali e amministrativi.

Andrea Alberto Moramarco

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader