Numero 106 -


Controllo preventivo sulle violazioni nelle società e negli enti

Per gli intermediari finanziari è previsto che si applica la sanzione da 10 mila a 5 milioni di euro ai soggetti titolari di funzioni di amministrazione e controllo che, non assolvendo in tutto i propri compiti legati alla funzione, abbiano agevolato o comunque reso possibili le violazioni quali l’espletamento di verifiche e conservazione dei documenti.

Luigi Ferrajoli

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader