Numero 106 -


Nessuna esenzione sulla verifica della clientela

Le disposizioni sull'adeguata verifica della clientela (Adv) devono essere lette in chiave prospettica in relazione agli obiettivi che le medesime si prefiggono di raggiungere. Esse sono volte a eseguire l’identificazione della clientela, del titolare effettivo e generalmente delle operazioni che sembrano anomale, indagando su ciò che risulta sospetto.

Luigi Ferrajoli

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader