Numero 9 -


Biotestamento: il consenso informato influenza il reato

S enz a il consenso libero e informato della persona interessata nessuna “cura” può essere iniziata o proseguita tranne che nei casi espressamente previsti dalla legge. L’eccez ione è duplice: da un lato, i casi di trattamento sanitario obbligatorio; dall’altro, i casi in cui può utilmente invocarsi, per il sanitario, l’esimente dello stato di necessità.

Giuseppe Amato

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Scopri subito le offerte a te riservate

Acquista

Sei già in possesso di username e password?

loader