Numero 12 -


Biotestamento: Dat in forma libera “sostenute” dal medico

La legge n. 219 del 2017 si sviluppa in otto articoli, di cui il quarto interamente dedicato alle «disposizioni anticipate di trattamento», termine che (a differenza delle «dichiarazioni anticipate di trattamento» di cui al Ddl Calabrò) è stato interpretato come maggiormente prescrittivo piuttosto che meramente informativo-comunicativo.

Sara Del Sordo e Umberto Genovese

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader