Numero 15 -


Sotto la “Madonnina” è sfida sul riordino delle voci di danno

Per la prima volta nella storia delle tabelle milanesi la novella è accompagnata da “ulteriori elaborazioni” concernenti i criteri orientativi di una serie di danni collaterali alla prima tabella, ovvero del tutto ultronei perché riferiti a voci di danni in precedenza mai ritenuti idonei alla loro schematizzazione da parte dell’Osservatorio dello stesso tribunale.

Filippo Martini

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader