Numero 29 -


Corrispondenza tra cliente e avvocato sempre segreta

Perimetro applicativo del sequestro e ruolo dell'avvocato in primo piano in questa settimana. Da una parte, la Cassazione ha precisato che è illegittimo il sequestro di computer, cellulari e notebook dell'avvocato, indagato per il reato di bancarotta, se tali oggetti sono estranei al reato e legati all'attività. Dall'altra parte, la Cedu ha rimarcato che il sequestro e l'apertura della corrispondenza tra cliente e avvocato, a prescindere da contenuto e forma del documento, costituiscono un'ingerenza nel diritto alla corrispondenza che spetta al legale.

Andrea Alberto Moramarco

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader