Numero 31 -


Incompatibile con la Cedu la confisca urbanistica per l’ente o il soggetto che non è parte nel processo

La Grande Camera della Corte Edu, compiendo un passo indietro rispetto al precedente arresto sul caso Varvara, afferma la compatibilità convenzionale della confisca urbanistica disposta a seguito di un proscioglimento per prescrizione (pur ribadendo la necessità di accertare tutti gli elementi costitutivi del reato di lottizzazione abusiva). Di converso, ritiene incompatibile con la Cedu la misura ablativa disposta a carico dell'ente che non è stato parte del processo e, in ogni caso, sproporzionata rispetto allo scopo perseguito con la limitazione al diritto di proprietà.

Carmelo Minnella

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader