Numero 33 -


Scatta la misura in forma diretta quando il prezzo dell’illecito sia rappresentato solamente da somme di denaro

Con questa decisione proprio partendo dal rapporto progressivo della confisca diretta e di quella (sussidiaria) di valore, la Suprema corte ribadisce che qualora il profitto del reato sia rappresentato da denaro, in ragione della sua fungibilità, nella confisca diretta viene meno (in modo non condivisibile) il nesso di pertinenzialità diretta con il reato, non dovendo il relativo sequestro colpire le medesime specie monetarie illegittimamente percepite, ma la somma corrispondente al loro valore nominale, ovunque venga rinvenuta.

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader