Numero 40 -


Scatta l’illecito civile per il falso su assegno non trasferibile

Falsità su assegni bancari è illecito civile; corruzione impropria per la compravendita dei voti parlamentari; nella comunione dei beni è annullabile la donazione effettuata da un solo coniuge; ribadita l’eccezionalità del rinvio al Tar. Sono alcuni dei principi della settimana.

Andrea Alberto Moramarco

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader