Numero 45 -


Cittadinanza, con rischio terrorismo si applica la revoca

Prolungato da 24 a 48 mesi il termine per la conclusione dei procedimenti sia di concessione della cittadinanza per residenza sia di quelli di attribuzione per matrimonio. Stesso termine per il riconoscimento della cittadinanza avviato dall’autorità diplomatica o consolare o dall’ufficiale di stato civile per le istanze su fatti accaduti prima del 1 gennaio 1948.

Davide Ponte

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader