Numero 4 -


Divieto di reingresso verso chi è stato accolto per motivi di soccorso

La legge di conversione ha, expressis verbis e opportunamente, puntualizzato che sia le «strutture» che i «locali» - presso cui ospitare gli stranieri in attesa di rimpatrio, in assenza di spazi negli appositi centri - «garantiscono condizioni di trattenimento che assicurino il rispetto della dignità della persona».

Rocco Vampa

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader