Numero 24 -


Tutela dei rifugiati ad ampio raggio nello spazio Ue

La Corte di giustizia dell'Unione europea allarga il perimetro di tutela dei rifugiati nello spazio Ue. La Cassazione per la prima volta, in tema di fecondazione post mortem, ha acconsentito alla rettifica dello stato civile per l'attribuzione del cognome paterno al bambino nato da procreazione con seme congelato del padre dopo 300 giorni dal decesso. La Corte costituzionale conferma la non applicabilità della causa di non punibilità per particolare tenuità del fatto da parte dei giudici di pace, come già ritenuto dalla giurisprudenza di legittimità. Sono alcuni temi centrali della settimana.

Andrea Alberto Moramarco

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader