Numero 30 -


Sulle gravi violazioni contro i giudici di pace è ora di intervenire

IL TEMA DELLA SETTIMANA Lo sciopero proclamato dall'Unione nazionale giudici di pace e dall'Associazione nazionale giudici di pace è motivato dalla profonda delusione per il mancato rispetto del punto 12 del contratto di governo in cui l'Esecutivo si impegnava alla "sistemazione giuridico-economica" della categoria. Mariaflora Di Giovanni, presidente dell'Unagipa, e Roberta Tesei, presidente dell'Angdp, chiedono alla politica di apportare le correzioni a tutela dei diritti costituzionali violati, superando definitivamente la legge Orlando che è in contrasto sia con la Costituzione italiana...

Mariaflora Di Giovanni
Presidente dell'Unione nazionale giudici di pace (Unagipa)
e Roberta Tesei
e Presidente dell'Associazione nazionale giudici di pace (Angdp)

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader