Numero 4 -


Prima dell’omologa autorizzati gli atti esecutivi

La possibilità di anticipare atti esecutivi del concordato prima dell’omologazione a solo vantaggio del ceto creditorio deve salutarsi come un importante messaggio che il legislatore invia agli interpreti della disciplina sia nella fase propositiva dei professionisti quanto verso gli organi della procedura.

Mario Fucito

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader