Numero 24 -


Con un dietro front del “giorno dopo” ridotta l’applicazione del remoto

La disciplina del Dl 18/2020 (cosiddetta “ Cura Italia ”) e le sue integrazioni previste dalla legge di conversione si occupato del tema della celebrazione di alcune udienze penali da remoto tramite piattaforme commerciali di conversazione, in deroga ai ben noti principi di immediatezza, oralità e pubblicità, sull’ovvio presupposto dell’inidoneità delle aule giudiziarie a preservare gli utenti dai pericoli di contagio.

Maurizio Mascia

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader