Numero 1 -


Mafia capitale: escluso il reato di associazione di stampo mafioso

LA SENTENZA L’art. 416-bis c.p. è connotato, rispetto all’art. 416 c.p., dai principi di tipicità, tassatività e determinatezza. In relazione ai mezzi, il criterio utilizzato da tale norma è quello della forza di intimidazione capace di creare  una  condizione  di  assoggettamento  e  di  omertà;  mentre  in  ordine  alla finalità perseguita,  essa postula una maggiore ampiezza dello scopo che il vincolo associativo tende a realizzare.

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader