Numero 40 -


Aumentano i procedimenti "alternativi" al processo ma sul fronte consumatori manca un sistema ad hoc

Mentre la direttiva n. 11/2013 orienta gli Stati in materia di Adr per i consumatori verso sistemi Adr eterodiretti, sostanzialmente gratuiti e senza che possa essere imposta l'assistenza legale, il Governo italiano, se l'avesse inserita nel Dl 132, avrebbe orientato la politica legislativa in tale settore imponendo proprio in quelle liti un sistema di Adr di negoziazione diretta mediante avvocato e conseguentemente di tipo onerosolttt

i commenti fino a pag. XVII sono di Marco Marinaro

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader