Numero 2 -


Patti parasociali: se violati si applicano i principi civilistici

Il mancato rispetto delle regole in materia di esercizio dei diritti dell’azionista e di conclusione nonché di modificazione e scioglimento di patti parasociali, di fatto non comporta l’invalidità delle delibere degli organi delle partecipate. Logicamente resta ferma l’applicazione delle disposizioni generali di diritto privato sull’invalidità dell’esercizio del voto.

Alessandro Tomassetti

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader