PRIMO PIANO

EDITORIALE

Avvocatura, cambiare e aprirsi a nuove idee per superare la crisi

IL TEMA DELLA SETTIMANA Se tre avvocati su quattro - come emerge dal Rapporto Censis - sono delusi dalla professione, sta in noi poterla cambiare, con forza e senza dare nulla per scontato, senza lamentarsi e criticare, senza proporre nulla. L’incitamento arriva da Laura Jannotta, Presidente dell’Unione nazionale camere civili, che parla di senso di responsabilità: ognuno deve fare la sua parte, ognuno deve imparare a guardare avanti e non indietro, ognuno deve scegliere.

LEGISLAZIONE

Resta “vivo” fino a dicembre 2021 il Foro di Ischia

Lo slittamento dell’entrata in vigore della riforma delle intercettazioni è dovuto alla necessità di completare complesse misure organizzative, anche per la predisposizione di apparati elettronici e digitali. Inoltre sono ancora in corso i collaudi dei sistemi presso le procure nonché l’individuazione e l’adeguamento delle sale di ascolto.

Aumenti non sensibili legati alla stagnazione dell’ultimo triennio

Il decreto del ministero della Giustizia ha ritenuto di dover adeguare la misura degli importi per il diritto di copia e di certificato sulla base della variazione dell’indice Istat registrata nel triennio 1° luglio 2014-30 giugno 2017: nel periodo considerato c’è stato un aumento dell’indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati pari allo 0,8%.

CIVILE

GIURISPRUDENZA

Gli atti “de potestate” acquisiscono valenza di giudicato

Essendo indubitabile che il decreto adottato dal tribunale per i minorenni, con il quale si dispone la decadenza o la limitazione della responsabilità genitoriale, incide su diritti di natura personalissima, di primario rango costituzionale, deve invece ritenersi che tale provvedimento ha attitudine al giudicato rebus sic stantibus . .

Non commette violazione il giudice che rivaluta il mobbing qualificando la condotta nella fattispecie dello straining

Non incorre in violazione dell’articolo 112 del Cpc il giudice che qualifichi la fattispecie in termini di straining a fronte di una deduzione di mobbing , trattandosi semplicemente di differenti qualificazioni di tipo medico-legale, utilizzate entrambe per identificare comportamenti ostili, in ipotesi atti a incidere sul diritto alla salute, costituzionalmente tutelato e rappresentando, lo straining , un semplice minus del mobbing . Lo sostiene la Cassazione con l’ordinanza 18164/2018.

Un minus che attiene alla quantità dei fatti e alla loro durata

Si può definire lo straining un minus del mobbing , un illecito non continuativo e non sempre caratterizzato dall’intento di perseguitare o emarginare il dipendente, anche se non di meno produttivo dell’effetto di indurre nel lavoratore la percezione di un’inferiorità nel rapporto con il datore o uno stato di frustrazione che incide su salute e dignità.

PENALE

GIURISPRUDENZA

L’iter processuale deve prevalere sul diritto di sciopero

La decisione in commento del giudice delle leggi ritiene sostanzialmente inadeguato il bilanciamento operato dalla normativa sub primaria, precisando in primo luogo la “forza prevalente” dei diritti di libertà dell’imputato detenuto a una sollecita definizione del processo rispetto al diritto del difensore di aderire all’astensione collettiva.

AMMINISTRATIVO

GIURISPRUDENZA

Impianti eolici: illegittima la sospensione decisa dalla Regione Campania sulle autorizzazioni

La Consulta con la sentenza 177/2018 ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’articolo 15, comma 3, della legge della Regione Campania 5 aprile 2016 n. 6 per contrasto con gli arrticoli 41, 97 e 117, primo e terzo comma, della Costituzione, nella parte in cui introduce una moratoria sulle autorizzazioni agli impianti di produzione da energia eolica eccedente la competenza del legislatore campano.

Aggravio procedurale che contrasta celerità e semplificazione

Viene invocata la normativa europea più recente la quale esige che la procedura amministrativa si ispiri a canoni di rapidità; in tale contesto devono quindi confluire interessi correlati alla tipologia di impianto, quale, nel caso di installazioni energetiche da fonte eolica, quello, confliggente, della tutela del territorio nella dimensione paesaggistica.

COMUNITARIO E INTERNAZIONALE

Elenco di tutti gli argomenti

  1. a

    Avvocato

    Appalti

  2. e

    Energia

  3. g

    Giurisdizione

  4. l

    Lavoro e formazione

  5. m

    Minori

    Misure cautelari

  6. o

    Obbligazioni

  7. p

    Pubblica amministrazione

    Proprietà

    Processo penale

    Procedimento amministrativo

    Pubblico impiego

  8. r

    Reati contro il patrimonio

    Reati contro la pubblica amministrazione

    Reato

    Ricorso

  9. s

    Spese di giudizio

    Separazione e divorzio

    Successioni e donazioni

loader