Numero 32 -


Il ristoro è un’obbligazione da atto lecito

Il tribunale configura l'istituto in esame quale “espropriazione semplificata”, espressione di una funzione amministrativa meritevole di tutela, rifiutando l'opposta qualificazione della fattispecie in termini di acquisizione sanante quale espressione di un potere rimediale di un atto illecito.

Alessandro Tomassetti

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader