Numero 3 -


Ordinanze di rimozione dei rifiuti: illegittime senza contraddittorio

L'ANALISI DELLA DECISIONE È illegittima, per violazione del principio del contraddittorio preventivo, specificamente richiamato dall’art. 192, comma 3, del D.Lgs. 3 aprile 2006, n. 152, una ordinanza con la quale il Sindaco ha ingiunto alla società che gestisce uno specchio acqueo, di bonificare la stessa dai rifiuti, ove gli accertamenti siano stati effettuati senza contraddittorio con la suddetta società. Infatti, affinché l'abbandono di rifiuti sia imputabile a titolo di colpa al proprietario o ai titolari di altri diritti reali o personali di godimento sull'area, occorre una...

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader